fbpx

Interporto di Bologna – Stabilizzazione a calce

Realizzazione di nuovi centri ad uso logistico nell’ambito dell’Interporto di Bologna per una superficie complessiva di 200.000 mq in cui è stato eseguito il consolidamento dei terreni mediante stabilizzazione a calce.

Aeroporto di Catania – Stabilizzazione terreni

Lavori di riqualifica ed ampliamento infrastrutture area di movimento Taxiway “A” – Aeroporto di Catania Fontanarossa CTA.
Esecuzione della stabilizzazione in sito del sottofondo a calce e legante idraulico fibrorinforzato e realizzazione dello strato di fondazione in misto cementato per area portante e shoulder.

E45 S.S. 3 Tiberina – Riciclaggio a freddo e Stabilizzazione

ANAS SPA Compartimenti Emilia Romagna e Toscana.
Interventi di manutenzione straordinaria e risanamento lungo l’itinerario E45 S.S. 3 Tiberina.
Esecuzione della stabilizzazione a calce/cemento della fondazione, dello strato di sottobase rigenerati a freddo con la tecnica del bitume schiumato e dello strato di base rigenerato a freddo con emulsione bituminosa modificata e cemento.

Aeroporto di Grottaglie – Taranto – Stabilizzazione a Cemento

Committenti: La Cascina Costruzioni S.r.l , Aeroporti di Puglia SPA

Per La Cascina Costruzioni Srl e Aeroporti di Puglia SPA abbiamo realizzato la manutenzione straordinaria e il prolungamento della Taxiway dell’Aeroporto di Grottaglie. L’intervento ha previsto la creazione di un sottofondo in misto cementato eseguito in sito. 

Perché abbiamo scelta la stabilizzazione a cemento?

In questo particolare intervento abbiamo dato portanza al sottofondo della taxiway miscelando il materiale presente in sito con cemento 32,5 ad un dosaggio del 5%

Il misto cementato eseguito in sito con la stabilizzazione a cemento ha il vantaggio di:

  • abbattere i costi e i consumi del trasporto dei materiali
  •  permettere di procedere alle varie fasi dell’intervento nello stesso luogo con evidente velocizzazione dell’intervento
  • migliorare le caratteristiche di portanza e le prestazioni del sottofondo

La stabilizzazione a cemento risponde alla richiesta di ridurre l’impatto ambientale e il consumo energetico, ecco perché Ecovie privilegia questo tipo di tecnica.

Il misto cementato

Il misto cementato è indicato per le strade sottoposte a forti sollecitazioni e che richiedono maggior resistenza e portanza. Questo materiale viene posto a livello delle fondazioni e  permette di ottenere pavimentazioni rigide.

L’applicazione viene realizzata grazie ai nostri graeder Caterpillar dotati di tecnologia Trimble in grado di garantire una precisione millimetrica. Visita anche la nostra sezione parco macchine per conoscere altre caratteristiche 

aeroporti di puglia logo
La cascina costruzioni srl logo